Archivi tag: 2016

Pubblicato l’Invito a presentare proposte Erasmus+ per il 2017 – Indire

La Commissione europea ha pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea l’Invito a presentare proposte, il bando annuale che definisce la partecipazione al Programma Erasmus+ con le scadenze per le singole attività, i criteri di ammissibilità e il budget annuale.

Sorgente: Pubblicato l’Invito a presentare proposte Erasmus+ per il 2017 – Indire

Erasmus+ 2017: ecco la call per il nuovo anno

Per quanto riguarda il settore Gioventù, nel 2017 avremo le seguenti 3 scadenze:

2 febbraio 2017 per:

  • KA 1 Mobilità degli individui,
  • KA 2 Partenariati strategici nel settore della gioventù,
  • KA 3 Incontro tra giovani e decisori politici nel settore della gioventù.

26 aprile 2017 per:

  • KA 1 Mobilità degli individui,
  • KA 1 Progetti strategici SVE,
  • KA 2 Partenariati strategici nel settore della gioventù,
  • KA 3 Incontro tra giovani e decisori politici nel settore della gioventù.

4 ottobre 2017 per:

  • KA 1 Mobilità degli individui,
  • KA 2 Partenariati strategici nel settore della gioventù,
  • KA 3 Incontro tra giovani e decisori politici nel settore della gioventù.

Sul sito della CE dedicato ad Erasmus+ sono disponibili tutti i dettagli: http://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/resources_en

Sorgente: Erasmus+ 2017: ecco la call per il nuovo anno

Novità 1 del bando Erasmus+ 2017. Priorità nazionali e formazione via webinar

Novità del nuovo bando Erasmus+ 2017. Priorità nazionali e formazione via webinar

La Commissione Europea ha recentemente pubblicato la Guida Erasmus+ per progetti presentati nel 2017.

Una delle novità, riferite all’azione Partenariati strategici, sono le priorità nazionali. Secondo la Guida Erasmus+ 2017, ogni Agenzia Nazionale può scegliere, fra tutte quelle elencate nella Guida, alcune priorità nazionali. Secondo la Guida Erasmus+ 2017 (p.120):

To be funded, Strategic Partnerships must address either a) at least one horizontal priority or b) at least one specific priority relevant to the field of education, training and youth that is mostly impacted, as described below. Among these priorities, National Agencies may give more consideration to those that are particularly relevant in their national context (“European priorities in the national context”). National Agencies must duly inform potential applicants through their official websites.

Formazione via webinar su Europrogettazione Erasmus+

logo-plus_0

Da novembre 2016 a gennaio 2017 terrò dei webinar (cioè delle videoconferenze in diretta) dedicati all’europrogettazione su Erasmus+. Ogni webinar ha la durata di circa 1 ora e si terrà in orario 18-19 a intervalli settimanali. I temi dei webinar sono i seguenti:

1. Come scrivere progetti efficaci Erasmus+ KA1 mobilità

I progetti KA1 permettono di inviare all’estero per esperienze di lavoro o tirocinio, giovani, studenti, insegnanti, personale scolastico, apprendisti, formatori, partecipanti a corsi di formazione. Il tema è suddiviso in 2 webinar nei giorni 3 e 10 novembre 2016. Programma: 1. cosa sono i progetti KA1, la scelta del tipo di mobilità, l’individuazione dei partner del consorzio e dei partner stranieri, il piano di sviluppo europeo, la descrizione e la validazione dei risultati dell’apprendimento, 2. le modalità gestione, monitoraggio e pubblicizzazione del progetto. La misurazione dell’impatto e degli altri risultati, la stesura del budget.

2. Come scrivere progetti efficaci di Partenariato strategico Erasmus+ KA2

I progetti di Partenariato strategico KA2 permettono di scambiare  esperienze con scuole / agenzie formative di altri paesi e di mettere a punto metodologie, materiali didattici, cataloghi di buone pratiche. Il tema è suddiviso in 4 webinar nei giorni 16, 23 novembre e 7 dicembre 2016.  Programma: 1. conoscenze preliminari sui Partenariati Strategici, come ottenere partenariati in progetti presentati da altri 2. come identificare idee progettuali efficaci e strutturarle in pacchetti di lavoro, come strutturare l’impatto e gli obiettivi del progetto 3. come strutturare la gestione e la valorizzazione del progetto 4. come compilare il budget.

Il costo di partecipazione:
1. Come scrivere progetti efficaci Erasmus+ KA1 mobilità (2 webinar): 150 €
2. Come scrivere progetti efficaci di Partenariato strategico Erasmus+ KA2 (4 webinar): 250 €
Entrambi i programmi formativi  (6 webinar) = 300 €.

I webinar si terranno solo al raggiungimento di un numero minimo di iscritti. A chi partecipa ai percorsi su Partenariati strategici o a entrambi i percorsi (KA1 mobilità + Partenariati strategici)  viene rilasciato gratuitamente un attestato di partecipazione. Per chi partecipa solo al percorso sui KA1 mobilità l’attestato viene rilasciato a pagamento (40 €, per coprire i costi amministrativi).

Scarica il modulo di iscrizione 1-conf-part-webinar-europrog

Per richieste di informazione è possibile utilizzare il modulo qui in basso.

Erasmus+ Guida e scadenze 2017

Erasmus+ Guida e scadenze 2017, webinar formativi su Erasmus+

E’ stata appena pubblicata la nuova Guida al programma Erasmus+ in inglese, scaricabile da questo link.

Sono inoltre disponibili le nuove scadenze per il 2017 del programma Erasmus+, scaricabili da questo link 2017-call-for-proposals

Formazione via webinar su Europrogettazione Erasmus+

logo-plus_0

Da novembre 2016 a gennaio 2017 terrò dei webinar (cioè delle videoconferenze in diretta) dedicati all’europrogettazione su Erasmus+. Ogni webinar ha la durata di circa 1 ora e si terrà in orario 18-19 a intervalli settimanali. I temi dei webinar sono i seguenti:

1. Come scrivere progetti efficaci Erasmus+ KA1 mobilità

I progetti KA1 permettono di inviare all’estero per esperienze di lavoro o tirocinio, giovani, studenti, insegnanti, personale scolastico, apprendisti, formatori, partecipanti a corsi di formazione. Il tema è suddiviso in 2 webinar nei giorni 3 e 10 novembre 2016. Programma: 1. cosa sono i progetti KA1, la scelta del tipo di mobilità, l’individuazione dei partner del consorzio e dei partner stranieri, il piano di sviluppo europeo, la descrizione e la validazione dei risultati dell’apprendimento, 2. le modalità gestione, monitoraggio e pubblicizzazione del progetto. La misurazione dell’impatto e degli altri risultati, la stesura del budget.

2. Come scrivere progetti efficaci di Partenariato strategico Erasmus+ KA2

I progetti di Partenariato strategico KA2 permettono di scambiare  esperienze con scuole / agenzie formative di altri paesi e di mettere a punto metodologie, materiali didattici, cataloghi di buone pratiche. Il tema è suddiviso in 4 webinar nei giorni 16, 23 novembre e 7 dicembre 2016.  Programma: 1. conoscenze preliminari sui Partenariati Strategici, come ottenere partenariati in progetti presentati da altri 2. come identificare idee progettuali efficaci e strutturarle in pacchetti di lavoro, come strutturare l’impatto e gli obiettivi del progetto 3. come strutturare la gestione e la valorizzazione del progetto 4. come compilare il budget.

Il costo di partecipazione:
1. Come scrivere progetti efficaci Erasmus+ KA1 mobilità (2 webinar): 150 €
2. Come scrivere progetti efficaci di Partenariato strategico Erasmus+ KA2 (4 webinar): 250 €
Entrambi i programmi formativi  (6 webinar) = 300 €.

I webinar si terranno solo al raggiungimento di un numero minimo di iscritti. A chi partecipa ai percorsi su Partenariati strategici o a entrambi i percorsi (KA1 mobilità + Partenariati strategici)  viene rilasciato gratuitamente un attestato di partecipazione. Per chi partecipa solo al percorso sui KA1 mobilità l’attestato viene rilasciato a pagamento (40 €, per coprire i costi amministrativi).

Scarica il modulo di iscrizione 1-conf-part-webinar-europrog

Per richieste di informazione è possibile utilizzare il modulo qui in basso.

Formazione via webinar su Europrogettazione

Formazione su Europrogettazione Erasmus+ con video registrati

logo-plus_0

Ho intenzione di prepare dei video sulla progettazione europea su azione Erasmus+ mobilità (KA1) e Partenariati strategici (KA2). Il programma di dettaglio è il seguente:

1. Come scrivere progetti efficaci Erasmus+ KA1 mobilità

I progetti KA1 permettono di inviare all’estero per esperienze di lavoro o tirocinio, giovani, studenti, insegnanti, personale scolastico, apprendisti, formatori, partecipanti a corsi di formazione. Programma: 1. cosa sono i progetti KA1, la scelta del tipo di mobilità, l’individuazione dei partner del consorzio e dei partner stranieri, il piano di sviluppo europeo, la descrizione e la validazione dei risultati dell’apprendimento, 2. le modalità gestione, monitoraggio e pubblicizzazione del progetto. La misurazione dell’impatto e degli altri risultati, la stesura del budget.

2. Come scrivere progetti efficaci di Partenariato strategico Erasmus+ KA2

I progetti di Partenariato strategico KA2 permettono di scambiare  esperienze con scuole / agenzie formative di altri paesi e di mettere a punto metodologie, materiali didattici, cataloghi di buone pratiche. Programma: 1. conoscenze preliminari sui Partenariati Strategici, come ottenere partenariati in progetti presentati da altri,  come identificare idee progettuali efficaci e strutturarle in pacchetti di lavoro, 2. come strutturare l’impatto e gli obiettivi del progetto, come strutturare la gestione e la valorizzazione del progetto 3. come compilare il budget.

I video non sono ancora pronti. Se vuoi essere informato quando sono pronti puoi inviarmi un messaggio utilizzando il modulo in fondo a questa pagina.

Errori dei valutatori di progetti europei (esempi 23 e 24)

Errori dei valutatori di progetti europei (esempi 23 e 24)

24. Categoria di errore: punti di vista opinabili
Tipo di programma: Erasmus+ Partenariato strategico
Numero identificativo del progetto: 2016-1-PL01-KA204-026064
A quale parametro di valutazione si riferisce e cosa scrive il valutatore: Alla voce Quality of the project design  and implementation il valutatore scrive: ‘According to the information in the chart there are several months when there are no content-wise activities planned at all. At the same time, the new training programme is planned to be finalised in mid-2017 and then to be a subject to a pilot in the 10th month of the project. It is not clear why the rest of the project activities is planned for 14 months. It is therefore not clear why the whole project was planned for 24 months. A reduction of project implementation period down to 18 months is recommended.’
Perché è una stupidaggine:  dei 14 mesi residui M11-M24, 6 mesi (M12-M16) servono per sperimentare sul campo la versione 1 degli output ptodotti, 3 mesi (M17-M19) per produrre la versione 2 degli output sulla base dei risultati della sperimentazione, 5 mesi (M20-M24, anche se in realtà si tratta di 3 mesi ‘veri’, perché M20 è Luglio e M21 Agosto, dove la disseminazione si fa male), per disseminare la versione definitiva degli output. Non è vero così che a partire da M10 non ci sono più attività ‘content wise’. Inoltre riducendo il progetto di 6 mesi vengono tagliate tutte le attività di disseminazione dei prodotti finiti.

23. Categoria di errore: il valutatore legge il formulario di corsa e limitato quoziente intellettivo
Tipo di programma: Erasmus+ Partenariato strategico
Numero identificativo del progetto: 2016-1-PL01-KA204-026064
A quale parametro di valutazione si riferisce e cosa scrive il valutatore: Alla voce Quality of the project design  and implementation il valutatore scrive: ‘the provided description of the project activities presented in the attached chart is contradictory with the information presented in the application. For example, the intellectual output O1, according to the information in field G.1. is supposed to be elaborated from December 2016 until April 2018, while according to the information in the chart it will be done in February 2017 and in April 2018.’
Perché è una stupidaggine: tutte le date sono corrette, solo che il valutatore non se ne rende conto. L’output 01 è elaborato in versione 1 prima della sperimentazione sul campo e poi finalizzato in versione 2 dopo la sperimentazione. La lavorazione della versione 1 inizia a Dicembre 2016 e l’output è pronto a Febbraio 2017. Poi la lavorazione (per la realizzazione della versione 2) prosegue fino alla consegna della versione 2 nell’Aprile 2018.  Il campo G.1. indica le date di inizio e fine dello sviluppo dell’output intellettuale e le date di consegna (che il valutatore non vede); il cronogramma allegato al formulario solo le date di consegna.

Vedi l’elenco completo a questa pagina.

Articolo contenuto sul sito www.aiuto.net. Autore © Leonardo Evangelista.  Vedi Informativa privacy, cookie policy, copyright e limitazione responsabilità.

Errori dei valutatori di progetti europei (esempi 20 e 21)

Errori dei valutatori di progetti europei (esempi 20 e 21)

21. Categoria di errore: punti di vista opinabili
Tipo di programma: Erasmus+ Partenariato strategico
Numero identificativo del progetto: 2016-2-UK01-KA205-024747
A quale parametro di valutazione si riferisce e cosa scrive il valutatore: Alla voce Quality of the project design  and implementation il valutatore scrive: ‘Multiplier Events E1 to E5 are incorrectly scheduled before the realisation of the IO.’
Perché è una stupidaggine: perché dal cronogramma allegato al progetto e dalla descrizione del progetto risulta chiaramente che gli eventi E1-E5 sono programmati nel mese 7, mentre la versione 1 degli IO 1, 2 e 3 è prevista nei mesi 3 (IO1) e 5 (IO2 e IO3).

20. Categoria di errore: il valutatore legge il formulario di corsa
Tipo di programma: Erasmus+ Partenariato strategico
Numero identificativo del progetto: 2016-2-UK01-KA205-024747
A quale parametro di valutazione si riferisce e cosa scrive il valutatore: Alla voce Impact and dissemination il valutatore scrive: ‘Fifteen Multiplier Events are consider excessive.’
Perché è una stupidaggine: è opinione diffusa che più sono gli eventi di disseminazione e meglio è, perché maggiori gli eventi maggiore il numero di persone e organizzazioni che vengono a conoscenza del progetto.  15 eventi in un progetto con 5 partner corrispondono a 3 eventi per ogni Paese, in un progetto di 2 anni.

Vedi l’elenco completo a questa pagina.

Articolo contenuto sul sito www.aiuto.net. Autore © Leonardo Evangelista.  Vedi Informativa privacy, cookie policy, copyright e limitazione responsabilità.