Come compilare il formulario dei Progetti di Mobilità sul bando Erasmus +

Come compilare il formulario dei Progetti di Mobilità (Learning Mobility of Individuals) sul bando Erasmus +

Erasmus + è il nuovo programma europeo che dal 2014 al 2020 finanzia mobilità e progetti collaborativi in ambito scolastico, universitario, educazione degli adulti, formazione professionale, sport. I Progetti di Mobilità (Learning Mobility of Individuals) permettono lo lo svolgimento di periodi di docenza, studio, tirocinio, lavoro in collaborazione con altre organizzazioni europee.

Questo articolo spiega la struttura e come compilare i questionari dei Progetti di Mobilità (Learning Mobility of Individuals) sul bando Erasmus +, in particolare spiega quali sono le sezioni principali e il loro contenuto. Tutti i questionari delle diverse misure della Attività Principale 1 che ho visionato hanno la stessa struttura.

Il formulario è un modulo in pdf con una serie di campi da riempire.

Le principali sezioni del formulario

Contesto: contiene una serie di informazioni relative alla misura su cui la proposta viene presentata quali ad esempio tipo di azione principale, settore, priorità, lingua utilizzata per compilare il formulario.

Identificazione del progetto: chiede informazioni sul nome del progetto, sulla sua durata, sulla data di avvio. Viene inoltre richiesto il nome dell’agenzia nazionale del Paese del soggetto promotore.

Organizzazioni partecipanti: per ogni partner chiede informazioni quali nome, indirizzo, e-mail, telefono, natura giuridica, codice PIC, legale rappresentante, persona che segue la proposta. Chiede inoltre informazioni sulle caratteristiche dell’organizzazione con riferimento al progetto e sulla partecipazione ad altri progetti europei nei tre anni precedenti.

Descrizione del progetto. Questa sezione riporta le seguenti domande (tutte le domande sono tradotte direttamente dalla versione inglese, l’unica disponibile nel momento in cui scriviamo):

  • qual’è l’obiettivo e a quali bisogni risponde questo progetto?
  • in che cosa il progetto è innovativo oppure complementare ad altri progetti di questo tipo già realizzati?
  • in che modo sono stati scelti i partner e quali esperienze e competenze porteranno del progetto?

Profilo dei partecipanti

  • spiega la provenienza ai bisogni dei partecipanti e come saranno selezionati
  • spiega qual è l’età dei partecipanti e in che modo sarà assicurata la parità fra i sessi nelle attività del progetto

Partecipanti svantaggiati

  • Il progetto prevede il coinvolgimento di partecipanti svantaggiati?
  • quanti partecipanti sul totale ricadono in questa categoria?
  • In che modo supporterà i questi partecipanti?
  • quali situazioni questi partecipanti dovranno affrontare?

I risultati degli apprendimenti

  • quali competenze (ad esempio conoscenze, capacità, atteggiamenti, comportamenti) saranno acquisite o migliorate grazie al tuo progetto?
  • Il programma Erasmus + promuove l’uso di strumenti e attestazioni quali Europass, ECVET, e Youthpass per validare le competenze acquisite dai partecipanti durante il loro soggiorno all’estero. Il tuo progetto farà uso di questi dispositivi? Se si di quali?
  • Il progetto farà uso di strumenti e attestazioni nazionali? Se sì quali?
  • In che modo utilizzerà i gli strumenti e le attestazioni nazionali selezionate?

Preparazione:

  • spiega che cosa sarà fatto dalla tua organizzazione e se rilevante dal partenariato prima di avviare il progetto

Accorgimenti pratici

  • in che modo saranno affrontati gli aspetti pratici logistici del progetto quali ad esempio viaggio, sistemazione, assicurazione, sicurezza dei partecipanti, visti, sicurezza sociale, supervisione supporto, incontri preliminari coi partners?

Gestione del progetto

  • In che modo saranno affrontati gli aspetti gestionali e quelli relativi alla qualità quali ad esempio accordi fra i partner, accordi coi partecipanti?

Preparazione dei partecipanti

  • che tipo di preparazione sarà fornita ai partecipanti? Ad esempio collegata ai loro compiti all’estero, interculturale, linguistica, prevenzione dei rischi.

Attività principali

  • spiega quali sono le attività principali preventivate e, se rilevante, il ruolo di ogni partner
  • in che modo pensi di collaborar e comunicare con i partner di progetto ed altri stakeholders?
  • qual è il ruolo di ogni partner nelle attività? In che modo i partecipanti saranno monitorati? Chi si occuperà del monitoraggio?
  • se applicabile spiega i motivi per cui c’è bisogno di accompagnatori ad capo

Dettagli delle diverse attività. Descrivi tutte le varie attività di mobilità previste nel progetto

  • Attività numero
  • Tipo di attività
  • Numero dei partecipanti
  • Partecipanti diversamente abili (sul totale dei partecipanti)
  • Accompagnatori (sul totale dei partecipanti)
  • È un’attività di lungo periodo?
  • Paese di origine, paese di destinazione, durata in mesi, durata in giorni, numero di partecipanti

Follow up

  • spiega che cosa accadrà al termine delle attività previste dal progetto

Impatto

  • Qual è l’impatto atteso del progetto sui partecipanti, sulle organizzazioni partner, sui target group?
  • Qual è l’impatto atteso del progetto a livello locale, regionale, nazionale, europeo e/o internazionale?

Disseminazione dei risultati del progetto

  • Quali attività saranno svolte per diffondere i risultati del progetto all’esterno del partenariato? Quali sono i target group delle attività di disseminazione?

Valutazione

  • quale attività saranno svolte per rilevare se e in che misura il progetto raggiunto gli obiettivi previsti?

Budget. In questa sezione si viene guidati passo passo alla realizzazione del budget è necessario inserire una serie di dati e probabilmente alla fine il totale sarà prodotto in automatico. Le voci che necessario indicare per ogni partner sono le seguenti:

  • Viaggi. Vengono richieste informazioni su tipo di attività, paese di origine, paese di destinazione, distanza, numero dei partecipanti, ammontare del finanziamento per ogni partecipante
  • Supporto individuale. Vengono richieste informazioni su tipo di attività, paese di destinazione, durata, numero di partecipanti, ammontare del finanziamento per ogni partecipante
  • Supporto organizzativo. Vengono richieste informazioni sul numero dei partecipanti (esclusi gli accompagnatori) e sul totale del finanziamento richiesto
  • Supporto linguistico. Vengono richieste informazioni sul numero dei partecipanti alla valutazione linguistica on-line, sul numero dei partecipanti alla preparazione linguistica, sul finanziamento per ogni partecipante. La preparazione linguistica per le seguenti lingue: tedesco, inglese, spagnolo, francese, italiano avverrà attraverso corsi di lingua on-line e non saranno concessi finanziamenti per preparazione linguistica. Per le altre lingue saranno invece concessi finanziamenti.
  • Supporto a persone diversamente abili. Vengono richieste informazioni su tipo di attività, numero di partecipanti diversamente abili, descrizione dei costi, finanziamento totale richiesto
  • Costi eccezionali. Vengono richiesti informazioni sul tipo di attività, numero dei partecipanti, descrizione dei costi, finanziamento totale richiesto.

Una tavola successiva riporta l’intero budget.

Sommario del progetto

  • Scrivi un sommario del progetto. Traducilo in inglese

Dichiarazione di onore: è una dichiarazione dove il soggetto che presenta il progetto dichiara di non trovarsi in una serie di condizioni ostative alla concessione del finanziamento quali ad esempio bancarotta, mancato pagamento dei contributi sociali, precedenti condanne per frode corruzione. Il soggetto promotore dichiara inoltre di avere la capacità legale, finanziaria, operativa per partecipare al progetto e che non sussistono conflitti di interesse. La dichiarazione va firmata.

Allegati. La sezione serve per allegare dei documenti.

Modalità di presentazione del formulario. Prima di inviare via Internet il formulario è necessario validarlo. La validazione è un procedimento che assicura che tutti i campi siano stati riempiti. È previsto che in caso di impossibilità di inviare il formulario con la procedura standard sia possibile inviarlo via e-mail non oltre due ore dalla scadenza.

Articolo contenuto sul sito www.aiuto.net. © Leonardo Evangelista. Vietata la riproduzione anche parziale.

 

Rispondi